Uno spazio per condividere le mie poesie e fotografie.
Lascia un commento, la tua opinione per me è importante!

Alberi

Per essere alti

bisogna essere bassi

Andare a fondo,

coi piedi nella terra

Sentire il dolore del mondo.

Allungare le braccia

non basta

per toccare il cielo.

Da “Tutte le distanze”, Puntoacapo editrice, 2020

Lacci

Il richiamo del sangue

– l’ho sempre chiamato così –

quel ritorno ancestrale

alle proprie radici

sentire un bollore da dentro le ossa, ripiegarsi

nella gola,

fino alla bocca

dello stomaco, la vocazione

a cercare l’alfa

di tutte le cose – la chiave –

questo nostro essere simili

in tutte le distanze,

riconoscersi a occhi chiusi.

Da “Tutte le distanze”, Puntoacapo editrice, 2020

Sul crinale

Sul crinale di un respiro
la linea del collo tace
– la resa dei gesti –
come a dire di restare.
 
Da una poesia inedita, 2020

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *